90esimo

Turafalle monouso per condizionatori SPRAY

ArticoloConfezione
4701Spray 30 ml.
Ripara permanentemente le perdite negli impianti di condizionamento
Descrizione
Applicazioni
Modalità d'uso

Turafalle monouso per impianti di condizionamento. Ripara permanentemente le perdite nei condensatori, evaporatori, accumulatori, compressori, tubi, guarnizioni e o-ring. Ripara perdite multiple e continua a circolare nel sistema aria condizionata per prevenire future perdite. Ideale per la manutenzione preventiva

N.B.: il prodotto è privo di gas R134a perché il Regolamento CE 842 del 17 maggio 2006 prevede l’utilizzo di questo gas solo in bombole ricaricabili, mentre ne vieta l’utilizzo e la vendita in contenitori una e getta come quello utilizzato per il turafalle.

Esclusivamente per uso professionale. Si consiglia di non usare su sistemi sigillati ermeticamente.

Autofficine, concessionari auto.

Contenuto netto 30 ml. (per impianti contenenti fino a Kg. 1,5 di refrigerante)

Nota: prima di effettuare l’applicazione è consigliabile la sostituzione del filtro dell’aria condizionata a causa dell’eventuale presenza di umidità.

  1. Recuperare il fluido refrigerante dal sistema A/C.
  2. Creare il vuoto del sistema A/C per soli 5 minuti: se non si riesce a raggiungere un vuoto di 25 entro 5 minuti ed esso si mantiene a 23”, potrebbe esserci un foro troppo ampio perché il formulato sia in grado di ripararlo.
  3. Creare e mantenere un vuoto a 29” per almeno 30”.
  4. Collegare il raccordo posto sul tubo della bomboletta alla stazione di ricarica ed effettuare il vuoto per un minuto allo scopo di eliminare l’aria contenuta.
  5. Ricaricare il sistema secondo le specificazioni fornite.
  6. Avviare il motore ed il sistema di aria condizionata.
  7. Spegnere il motore e riattaccare il raccordo posto sul tubo della bomboletta all’attacco di L.P. del sistema.
  8. Avviare il motore ed il sistema di aria condizionata.
  9. Tenendo la bomboletta capovolta premere la valvola di erogazione posta sulla bomboletta.
  10. Azionare il sistema di aria condizionata per almeno 20 minuti per permettere al formulato di circolare.